Sound City Players, Dave Grohl pensa a un tour mondiale

Sound City Players, Dave Grohl pensa a un tour mondiale

Potrebbe non rimanere un'esclusiva esperienza appannaggio di pochi fortunatissimi vip che bazzichino il sud ovest degli Stati Uniti riuscire ad assistere ad un concerto dei Sound City Players, supergruppo assemblato da Dave Grohl - che proprio oggi ha annunciato di aver già messo all'ordine del giorno, coi Foo Fighters, la registrazione di un nuovo album - per la colonna sonora del documentario incentrato su Sound City Studios: stando a quanto dichiarato dallo stesso ex batterista dei Nirvana a Billboard, Grohl e altri artisti coinvolti nel progetto potrebbero intraprendere un tour mondiale.

"Abbiamo in programma di fare concerti in tutto il mondo", ha spiegato il polistrumentista alla testata statunitense: "Quando qualche mese fa mi è venuta l'idea di chiamare tutti questi artisti per un'esibizione dal vivo, ho pensato che sarebbe stato bello avere un filmato di presentazione tra un set e l'altro. Ed è esattamente quello che avremo a partire dalle prossime date".

Per il momento, l'unico appuntamento ad oggi confermato con i Sound City Players - dopo la prima al Sundance Film Festival - avrà luogo il prossimo 31 gennaio all'Hollywood Palladium di Los Angeles: per l'occasione hanno assicurato la propria presenza sul palco praticamente tutti i nomi coinvolti nelle session di registrazione, ovvero Stevie Nicks dei Fleetwood Mac, John Fogerty (Creedence Clearwater Revival), Rick Springfield, Alain Johannes (già al lavoro con Grohl - tra le altre cose - nei Queens of the Stone Age), il super produttore Chris Goss, il chitarrista dei Cheap Trick Rick Nielsen, il leader dei Fear Lee Ving, Brad Wilk (batterista dei Rage Against the Machine) e Rami Jafee dei Wallflowers.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.