Kylie Minogue: botte da orbi per le foto in mutandine

Kylie Minogue: botte da orbi per le foto in mutandine

Nudo è bello; o meglio, in mutandine Kylie Minogue è più sexy.

La pensano così i fan della stellina australiana, pronti a darsele di santa ragione per accaparrarsi uno scatto della starlette del pop coperta della sola lingerie. Alla fine di agosto, infatti, l’immagine di Kylie apparirà per le strade dall’alto di giganti cartelloni pubblicitari con indosso soltanto la linea di abbigliamento intimo a lei dedicato, Love Kylie X. E in Australia, la terra natale della piccola cantante, tutti stanno impazzendo. “I fan sono andati fuori di testa per queste foto”, ha commentato il curatore della campagna pubblicitaria. “Strappano i poster e si picchiano pur di ottenerne una copia. Kylie non è mai stata così sexy: il problema è che presto dovremo toglierli, e i suoi ammiratori sono già entrati in una cupa disperazione”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.