Nuovo album dei Wire, 'leggende' post-punk

Nuovo album dei Wire, 'leggende' post-punk

I Wire, il semileggendario gruppo post-punk britannico, pubblicheranno un nuovo album di studio. La band, il cui album “154” del 1979 è considerato uno dei capolavori di quell’epoca, farà uscire "Change becomes us" già il prossimo 25 marzo. I Wire, formatisi a Londra subito dopo la "long hot Summer" del 1976, quella che vomitò sulle scene il punk, presenteranno il disco il 24 marzo; all'Heaven di Londra la formazione eseguirà integralmente il lavoro in uscita il giorno successivo. "Change becomes us" è composto da questi brani:
'Doubles & trebles'
'Keep exhaling'
'Adore your island'
'Re-invent your second wheel'
'Stealth of a stork'
'B/W silence
'Time lock fog'
'Magic bullet'
'Eels sang'
'Love bends'
'As we go'
'& much besides'
'Attractive space'.

La band, che si è sciolta due volte ed è tornata definitivamente assieme nel 1999, aveva pubblicato l'album precedente, "Red barked tree",











nel dicembre 2010 come download e nel gennaio 2011 come CD.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.