Goran Bregovic, polemiche per l'inno dei mondiali di sci in Val di Fiemme

Goran Bregovic, polemiche per l'inno dei mondiali di sci in Val di Fiemme

Sta facendo discutere l'inno commissionato dagli organizzatori dei prossimi mondiali di sci nordico, in programma in Val di Fiemme tra i prossimi 20 febbraio e 3 marzo, a Goran Bregovic: il brano, pagato al compositore di Sarajevo 84.700 euro come composizione originale, sarebbe in verità una sorta di rilettura della canzone "Haidemo U Planine" ("Andiamo in montagna") dei Bijelo Dugme, band co-fondata proprio da Bregovic a metà anni Settanta divenuta nel corso degli anni Ottanta la realtà rock più famosa di quella che fu la Jugoslavia. Talmente famosa che propria la loro "Haidemo U Planine" venne utilizzata come tema principale per le Olimpiadi invernali del 1984, ospitate da Sarajevo.

Benché la prima pubblica della canzone sia stata fissata per il prossimo 20 febbraio in occasione della cerimonia di apertura dei Giochi, una versione del brano ripresa durante le prove per l'esecuzione effettuate - riferisce il Trentino, insieme ai cori Coronelle di Cavalese, Negritella di Predazzo, Città di Ala e della Banda rappresentativa della Federazione bande trentine - è stata postata su Youtube.

Ecco l'Inno di Fiemme 2013:




Ecco "Haidemo U Planine" dei Bijelo Dugme:




Oltre alle critiche dei musicisti coinvolti, che come riporta sempre il Trentino avrebbero giudicato insuonabile le partiture proposte da Bregovic, il compositore balcanico - riferisce l'edizione online del Corriere della Sera - pare si sia attirato le ire dei suoi committenti. Che in ogni caso, viste le tempistiche, saranno costretti a tenersi l'inno così come consegnato.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.