Giuramento di Obama: Beyoncé 'non ha cantato dal vivo'

Giuramento di Obama: Beyoncé 'non ha cantato dal vivo'

Ottima la versione dell'inno nazionale statunitense eseguita ieri da Beyoncé durante la cerimonia per il giuramento di Barack Obama. Ma come si fa a cantare così bene, senza tradire emozioni, davanti a quasi 1 milione di persone? In realtà non si fa, a sentire una fonte: la cantante infatti non avrebbe cantato davvero. L'affermazione proviene da Kristen DuBois, portavoce della Marine Band, che alla CNN ha riferito che Beyoncé al microfono ha mimato: la moglie di Jay-Z, all'ultimo momento, ha chiesto una registrazione sia della sua parte vocale sia della musica di accompagnamento della Marine Band. "Non conosciamo i motivi della decisione", ha detto DuBois, "ma in realtà non ha cantato". Un altro membro della Marine Band ha affermato che tutte le musiche per cerimonia del giuramento vengono pre-registrate per sicurezza. "E' una cosa che facciamo da anni e anni", ha detto. "La Marine Band ha suonato dal vivo per l'intera cerimonia, ma all'ultimo minuto ci hanno detto che Beyoncé voleva usare la registrazione". Il colonnello Michael J. Colburn, direttore
della United States Marine Band, la formazione musicale più antica degli USA in quanto fondata nel 1798, ha riferito ad un'altra fonte: "Nel weekend è venuta da noi Kelly Clarkson per provare e registrare. Beyoncé però si sta preparando per il Super Bowl, quindi non abbiamo avuto la possibilità di fare nulla con lei fino a ieri sera, e la finestra di possibilità è stata molto, molto ristretta". Il portavoce











di Kelly Clarkson ha riferito che la performance della cantante è stata totalmente live. Il rappresentante di Beyoncé non ha ancora commentato.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.