Confermato: Live Nation porta l'Hard Rock Calling al Parco Olimpico di Londra

Confermato: Live Nation porta l'Hard Rock Calling al Parco Olimpico di Londra

Se AEG Live ha avuto in concessione quinquennale gli spazi di Hyde Park (e pianifica di lanciarvi un nuovo festival), l'arcirivale Live Nation, venuto meno l'accordo con i gestori del parco, si è assicurato l'esclusiva 2013 per organizzare grandi concerti presso il parco e lo stadio che nell'estate 2012 sono stati sede dei Giochi Olimpici. La notizia circolava da inizio gennaio come indiscrezione (la riportava l'NME) ma è stata confermata dalla multinazionale statunitense dopo la firma di un accordo con la London Legacy Development Corporation (LLDC): tra gli eventi che avranno luogo in estate al Queen Elizabeth Olympic Park figurano il Wireless Festival e l'Hard Rock Calling, teatro l'anno scorso ad Hyde Park del famoso "incidente" verificatosi durante il concerto di Bruce Springsteen, interrotto bruscamente dalle autorità durante il bis con Paul McCartney per sforamento del coprifuoco.

"Siamo felicissimi di poter allestire concerti musicali nell'impianto olimpico di Londra, che l'anno scorso è diventato un sito riconosciuto a livello mondiale per le straordinarie performance sia sportive che musicali che vi hanno avuto luogo", ha dichiarato il presidente della divisione Concerti di Live Nation Europe John Reid. "Nell'arco delle prossime settimane", ha aggiunto, "intendiamo annunciare alcuni grandi concerti con artisti di fama mondiale che faranno del Queen Elizabeth Olympic Park uno dei capisaldi della grande musica dal vivo in Europa". "Live Nation", ha spiegato Reid, "sta sviluppando la sua presenza internazionale e i progetti relativi alla struttura olimpica londinese segnalano il nostro impegno in direzione di un'ulteriore espansione in Europa. Questa location senza pari ci permetterà di rafforzare il nostro ruolo di fornitore principale di grande musica dal vivo nel corso del 2013".

Secondo Dennis Hone, amministratore delegato della LLDC, "questo accordo segna un passo importante in vista dell'allestimento di un programma a lungo termine di grandi eventi che faranno del Queen Elizabeth Olympic Park una delle mete principali tanto per i londinesi che per chi viene da fuori città".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.