Transplants: arriva a maggio il nuovo album, seguito da un tour

Transplants: arriva a maggio il nuovo album, seguito da un tour

I Transplants, side project di Travis Barker, batterista dei Blink 182, pubblicheranno un nuovo album a maggio. La band, composta oltre a Barker, da Tim Armstrong dei Rancid e Skinhead Rob degli Expensive Taste, ha annunciato su Twitter l’uscita di un nuovo lavoro e di un tour, a breve distanza dalla pubblicazione dei brani. Non si hanno notizie precise né sulla data di release né sul titolo del disco.
I Translpants sono stati fondati da Armstrong nel 2002 e la prima uscita discografica, risalente al medesimo anno, dal titolo omonimo, contiene i singoli “D.J. D.J” e “Diamonds & guns” ed è stata prodotta dall'etichetta indipendente dello stesso Armstrong, la Hellcat Records.

Contenuto non disponibile



Nel 2005 arriva il secondo disco di Barker e soci, “Haunted cities". Il disco vanta collaborazioni con artisti come Sen Dog (Cypress Hill), B-Real (Cypress Hill) e Boo Yaa T.R.I.B.E..

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.