Edizioni, dal 2014 Dave Grohl con Kobalt

Edizioni, dal 2014 Dave Grohl con Kobalt

Il roster editoriale della sempre più agguerrita Kobalt si arricchisce di un altro nome di primissimo piano, quello di Dave Grohl, che alla indie americana ha accordato a partire dal 2014 i diritti esclusivi di amministrazione delle sue composizioni musicali in tutto il mondo. Il contratto riguarda tutta la musica prodotta dal quarantaquattrenne artista originario dell'Ohio con Nirvana, Foo Fighters  e Them Crooked Vultures,  oltre ovviamente alla colonna sonora del suo documentario "Sound City - Real to reel" (la cui colonna sonora uscirà nei negozi nel mese di marzo e in seguito al quale Grohl ha allestito un supergruppo denomimato Sound City Players), e include le opportunità di utilizzo dei brani da lui firmati a fini di sincronizzazioni pubblicitarie, televisive e cinematografiche o in altri ambiti creativi.

"E' un privilegio e una grande emozione, per noi, lavorare con Dave Grohl, John Silva e il suo team di management", ha dichiarato in un comunicato il fondatore e amministratore delegato di Kobalt Willard Ahdritz. "Come musicista rock, polistrumentista, cantautore, regista, cantante, chitarrista e autore di canzoni Dave è una forza della natura oltre che un talento unico e immenso dotato di un catalogo di fantastiche canzoni".

Kobalt rappresenta editorialmente artisti come Paul McCartney, Eddie Vedder/Pearl Jam, Beck e Bjork, oltre a giovani talenti come Joss Stone, Gotye, Skrillex e Lumineers. La società, che si occupa anche di diritti connessi e servizi alle etichette, ha uffici a New York, Los Angeles, Nashville, Sydney, Berlino, Londra e Stoccolma. In Italia è rappresentata dalla Feedback/Tune Fit di Sandor von Mallasz.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.