Musica e fiaccole: festival celtico dal 5 settembre a Padova

S'intitola "International patavium Celtic festival" e promette "ricostruzione di un villaggio celtico, fiaccole, bestiame, giochi dimenticati, mostre, rievocazione di antichi riti, duelli con la spada, vino tipico, birra e specialità culinarie".

Si tratta di una kermesse che si svolgerà in località Camin, al parco del Roncaiette, Padova, dal 5 all'8 settembre. Ampio spazio comunque anche alla musica. Giovedì 5, dopo il benvenuto alle delegazioni ed ai clan, due concerti che culmineranno, a mezzanotte, con un falò. La sera seguente il palco è dei Dagda e dei Moonshiners. Sabato 7 danze celtiche con i Gens d'Ys, poi la cantautrice USA Laurie Rasmussen ed i Folk StudioA. Domenica 8, dopo i giochi celtici ed il volo dei falchi, gran chiusura (ore 22) con i Flook, specializzati in folk irlandese contemporaneo. Sebbene si facciano passare per irlandesi, dalla Emerald Island in realtà proviene un solo membro: gli altri sono inglesi. I Flook sono un quartetto (flauti, chitarra, bodhran, fisarmonica) condotto da Sarah Allen, londinese, nato nel 1995. La formazione è in tour per promuovere il recente album "Rubai" (si tratta di una poesia in rima, non c'entra col passato remoto del verbo "rubare"), il successore di "Flatfish" del '99. Entrambi gli album sono in vendita online sul Website flook.co.uk.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.