Concerti, Diana Krall: due date in Italia a luglio

Concerti, Diana Krall: due date in Italia a luglio

Farà tappa anche nel nostro Paese il Glad Rag Doll Tour di Diana Krall, serie di eventi che vedrà Diana Krall promuovere dal vivo la sua ultima fatica in studio, "Glad rag doll", appunto, prodotta da T-Bone Burnett: la cantante e pianista canadese sarà di scena il prossimo 6 luglio al Lucca Summer Festival, e giorno successivo al Cavea Auditorium di Roma. I biglietti sono già disponibili su TicketOne e presso tutti gli altri circuiti abilitati a prezzo di 40 o 55 euro più diritti ed eventuali commissioni addizionali per la data toscana e a 65, 60, 55 e 40 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali per quella capitolina.

Lo scorso anno l'artista fu costretta ad annullare "per sopravvenuti impegni famigliari improrogabili" le ultime 6 date del proprio tour, comprese quelle in programma a Milano il 27 novembre e a Roma il 28 novembre.

Pubblicato nel corso del passato mese di ottobre, "Glad rag doll" si ispira alle sonorità anni Venti e Trenta ed è stato registrato con la collaborazione di - tra gli altri - Marc Ribot, uno dei chitarristi preferiti di Tom Waits. Questa la tracklist:

1. We just couldn't say goodbye (Woods)
2. There ain't no sweet man that's worth the salt of my tears (Fisher)
3. Just like a butterfly that's caught in the rain (Dixon/Woods)
4. You know I know ev'rything's made for love (Sherman/Tobias/Johnson)
5. Glad rag doll (Ager/Dougherty/Yellen)
6. I'm a little mixed up (James/Johnson)
7. Prairie lullaby (Hill)

Contenuto non disponibile


8. Here lies love (Rainger/Robin)
9. I used to love you but it's all over now (von Tilzer/Brown)
10. Let it rain (Kendis/Dyson)
11. Lonely Avenue (Pomus)
12. Wide river to cross (Miller/Miller)
13. When the curtain comes down (Hoefle/Lewis/Sherman).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.