UK, dopo la fusione Universal-EMI Ted Cockle (Island) alla guida della Virgin

UK, dopo la fusione Universal-EMI Ted Cockle (Island) alla guida della Virgin

Il Regno Unito è uno dei primi Paesi a "fondere" concretamente Universal ed EMI affidando a Ted Cockle, già co-presidente della Island Records, la presidenza della Virgin Records (mentre a guidare la stessa Island, d'ora in poi, sarà soltanto Darcus Beese).

Cockle era approdato all'ufficio marketing della Island (gruppo Universal) nel 2005 dopo avere trascorso dieci anni in Sony Music. Nominato presidente a fianco di Beese nel 2008, ha contribuito al successo di artisti come Amy Winehouse, Florence & The Machine, Keane, Jessie J e Mumford & Sons. Alla Virgin arriva in un momento decisamente fortunato, dal momento che proprio all'etichetta ereditata dalla EMI si deve il disco più venduto in territorio britannico nel 2012 ("Our version of events" di Emeli Sandé).


Contenuto non disponibile



"La cura con cui il team Virgin ha coltivato con attenzione la carriera di Emeli Sandé è stata straordinaria, e fa seguito ad altri recenti successi conseguiti con Katy Perry, con Laura Marling (vincitrice di un Brit Award) e con gli Swedish House Mafia", ha sottolineato il presidente e amministratore delegato di Universal UK David Joseph promettendo per il futuro "tutto il supporto e l'investimento necessario a proseguire questa rinascita di una delle etichette storiche della Gran Bretagna. Con la sua visione, la sua capacità innovativa e la sua passione, Ted è la persona giusta per aiutare la Virgin a raggiungere questi risultati".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.