Holidays in the sun: i Sex Pistols sbarcano negli States

Il loro concerto dello scorso 27 luglio al Crystal Palace Sports Centre di Londra pareva fosse destinato a rimanere una data senza repliche. Ed invece i Sex Pistols hanno deciso di sbarcare, a sei anni di distanza dal loro ultimo show, quello della celebre “reunion”, anche negli States. John Lydon interromperà le sue ferie e tornerà quindi ad essere Johnny Rotten; con i suoi compagni Jones, Cook e Matlock fungerà da headliner al secondo festival californiano “KROQ Levi’s inland invasion” che si svolgerà il prossimo 14 settembre. Prima di loro i Pistols potranno ammirare alcuni loro giovani epigoni quali Blink-182 ed Offspring, ma ci sarà anche un gruppo della loro generazione, i Damned, autore del primo singolo punk della storia. Lo scorso 27 luglio, a Londra, i Sex Pistols eseguirono tra le altre “Holidays in the sun”, “Bodies”, “Silver machine” (cover degli Hawkwind), “Problems”, “EMI”, “My way”, “Substitute” (cover degli Who dedicata allo scomparso Entwistle),“Anarchy in the UK” e “God save the queen”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.