Classifiche UK, David Bowie in Top 10 dopo 20 anni

Classifiche UK, David Bowie in Top 10 dopo 20 anni

Alla fine, contrariamente a quanto era stato annunciato da varie fonti, e cioé che il suo singolo sarebbe stato ineleggibile nelle classifiche britanniche, la Official Charts Company vi ha ripensato ed ha conteggiato "Where are we now?". Il singolo, col quale David Bowie è tornato in attività dopo dieci anni, debutta questa settimana al numero 6 della chart del Regno Unito e lo fa dopo essere stato in vendita per soli 5 giorni. "Where are we now?", arrivato nel giorno del compleanno numero 66 del Duca Bianco, diventa la migliore performance di Bowie dal 1986, quando nella classifica UK "Absolute beginners" raggiunse il secondo posto. Official Charts Company bolla gli articoli apparsi sui media come "inaccurati" e riferisce che solo "inizialmente" il singolo non era stato conteggiato e che "i problemi sono stati risolti" dopo averci lavorato sopra per alcuni giorni. Insomma un mezzo pasticcio, risolto accogliendo alla fine il disco del camaleontico artista in classifica e tacitando così tutti. L'ultimo singolo di David nella Top 10 del Regno Unito era stato "Jump they say", numero 9 nel marzo 1993. Al primo posto però va "Scream & shout" di will.i.am (Black Eyed Peas) con Britney Spears, mentre al numero 2 entra "I knew you were trouble" di Taylor Swift. In quanto agli album, dopo 48 settimane trascorse in Top 10 "Our version of events" di Emeli Sandé trova ancora la forza di tornare al primo posto. Ne fa le spese "18 months" di Calvin Harris, che scende sulla
piazza d'onore. Al terzo posto ecco l'album di debutto del cantautore locale Jake Bugg, al quarto "Unapologetic" di Rihanna mentre la quinta posizione accoglie la sola new entry in Top 10 della settimana, la colonna sonora del film "Les misérables". In sesta posizione c'è, dopo 70 settimana in classifica, "+" di Ed Sheeran. Il settimo posto è di "Unorthodox jukebox" di Bruno Mars, l'ottavo di "Red" di Taylor Swift, il nono di  "Take me home" degli One Direction, chiude i magnifici dieci l'omonimo dei Lumineers. "Wretched and divine" dei Black Veil Brides esordisce al 20, "Best of Bowie" si catapulta dal numero 194 al 25.
Consulta qui la classifica UK di questa settimana.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.