2012, album più venduti in Italia: primo Tiziano Ferro, poi Adele e Ramazzotti

2012, album più venduti in Italia: primo Tiziano Ferro, poi Adele e Ramazzotti

E' "L'amore è una cosa semplice" di Tiziano Ferro l'album più venduto nel 2012 in Italia secondo i rilevamenti effettuati da GfK Retail and Technology per FIMI: in seconda posizione si è piazzato il pluripremiato "21" di Adele, seguito, sul gradino più basso del podio, da "Noi" di Eros Ramazzotti, l'unico disco, nel terzetto di punta, ad essere stato pubblicato nell'anno appena conclusosi (tanto "L'amore è una cosa semplice" quanto "21", infatti, hanno raggiunto i negozi nel corso del 2011).

"Sapessi dire no" di Biagio Antonacci si issa sulla quarta piazza, seguito dalla raccolta "Backup 1987-2012" di Jovanotti e da "La sesion cubana" di Zucchero: "Take me home" degli One Direction si attesta sulla settima piazza, davanti a "Sarò libera" di Emma, "Inedito" di Laura Pausini e "L'altra metà del cielo" di Vasco Rossi.

Buono - considerata la data di pubblicazione, che risale solo allo scorso 27 novembre - il piazzamento dell'ultimo album di Francesco Guccini, "L'ultima Thule", classificatosi tredicesimo. Sulla scena rap tricolore, è da segnalare il sorpasso di "L'erba cattiva" di Emis Killa (ventiduesimo) ai danni di "Noi siamo il club" dei Club Dogo (venticinquesimo, ma pubblicato sei mesi dopo la prova in studio del rapper della scuderia di Carosello): per quanto invece riguarda il rock internazionale, la posizione più alta è occupata da Bruce Springsteen con "Wrecking ball" (diciassettesimo), che si lascia alle spalle "Mylo Xyloto" dei Coldplay (diciannovesimo) e "The 2nd law" dei Muse (ventesimo).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
30 mag
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.