Lamb of God: il processo contro Blythe inizia il 4 febbraio a Praga

Lamb of God: il processo contro Blythe inizia il 4 febbraio a Praga

Si avvicina l'ora x, ossia il momento in cui inizierà il processo a Randy Blythe - frontman degli statunitensi Lamb of God - coinvolto in una grottesca e intricata (quanto pericolosa, visto che rischia anni di galera) vicenda che ha la Repubblica Ceca come scenario.

Blythe è finito nei guai nel Paese europeo con l'accusa di essere il responsabile della morte di un fan durante un concerto nel 2010; tra luglio e agosto è stato addirittura arrestato e dopo un complesso procedimento legale gli è stata concessa la libertà su cauzione, in attesa che il caso venisse esaminato per decidere se processarlo oppure far cadere il tutto.
Ora la data d'inizio del processo è stata formalmente fissata per il prossimo 4 febbraio. Il cantante, nel peggiore scenario, rischia una lunga condanna, se venisse davvero giudicato responsabile della morte del fan, che cadde dal palco in un modo che per l'accusa è chiaramente stato provocato da Blythe - che avrebbe spintonato il malcapitato.
In caso il cantante fosse dichiarato colpevole, rischia 10 anni di prigione senza diritto a sconti o permessi: questa è la pena prevista dall'ordinamento ceco per il reato di aggressione intenzionale di quarto grado con morte come conseguenza.

Blythe domenica 13 gennaio, sul proprio account Instagram, ha scritto: "Negli ultimi due o tre giorni mi sono preparato mentalmente a lasciare la mia casa e a ritornare a Praga per affrontare il processo a inizio febbraio. non è una cosa che desidero ardentemente fare, ma dentro di me il mio cuore mi dice che è la cosa giusta da fare. E non posso voltare le spalle".





Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.