Comunicato Stampa: Disco desordio delle Las Ketchup

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


LAS KETCHUP
dopo il successo di "Asereje"
hit dell'estate 2002
esce oggi l'album di debutto

Sono Lola, Lucia e Pilar le 3 sorelle spagnole, figlie del famoso chitarrista Tomate, vero e proprio "fenomeno" di cui la stampa di tutta Europa sta parlando in questi giorni.
In arte si chiamano Las Ketchup e con il loro primo singolo "ASEREJE", dal ritornello scioglilingua, hanno scalato a tempo record, le classifiche di molti Paesi.
In Italia infatti il loro brano è il più trasmesso dalle radio (oggi è al numero 1), oltre ad essersi posizionato nelle ultime due settimane, al secondo posto della classifica di vendita.
La bionda, la mora e la rossa hanno anche inventato la coreografia di un divertente balletto che dal videoclip è stato già riportato nelle discoteche e sulle spiagge, e che già si candida ad essere la nuova "macarena".

Las Ketchup pubblicano oggi il loro album di debutto "Hijas del Tomate" , pop fresco dalle melodie fusion, interamente in spagnolo, che in patria in poche settimane è diventato disco di platino (oltre 110.000 copie!).
E per coronare il successo, Sony Music Entertainment ha accettato con entusiasmo , proprio in questi giorni, la proposta fatta da Sonera Zed Italia per rendere finalmente disponibile "Asereje" come ring-tone per cellulari.

www.sonymusic.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.