Il produttore Tony Visconti esclude concerti di David Bowie

Il produttore Tony Visconti esclude concerti di David Bowie

Quasi come dire: non esageriamo, già nessuno si aspettava l'album, adesso non pretendiamo anche i concerti. A pochi giorni dal fulmine a ciel sereno del nuovo singolo di David Bowie e parallelo annuncio che ci sarà anche un suo nuovo album dopo dieci anni, Tony Visconti getta acqua sul fuoco. Recentissimamente il chitarrista "storico" del Duca Bianco, Earl Slick, in una chiacchierata con il magazine "Classic Rock" aveva ventilato l'ipotesi di qualche possibile concerto. "Un tour? Chi può dirlo?", aveva riferito il musicista che rimpiazzò il forse ancor più "storico" Mick Ronson: "Certo, tutti vogliamo che lo faccia. Adesso come adesso, però, è tutto un grande 'se'. Per come è fatto, potrebbe chiamarmi domani e dirmi:  'Sai che c'è? Ecco la scaletta'. Davvero non saprei: non me la sento di parlare per lui o per il suo management. In ogni caso, a tutto il gruppo che suona con lui piacerebbe suonare dal vivo. Magari non un grande tour, ma sarebbe bello comunque andare in giro a fare qualche concerto. E' ancora tutto da vedere, in ogni caso...". Ma, quasi come in una partita di ping-pong, a Slick, il cui vero cognome è Madeloni, ribatte un altro personaggio con cognome tricolore, Tony Visconti. L'über-produttore di Brooklyn (bisnonni di Roma e Africola), 68 anni, che debuttò nel '68 con i Tyrannosaurus Rex e per Bowie ha lavorato vari album tra i quali "Space oddity" e l'imminente "The next day", ha rispedito la pallina nell'altro campo affermando: "E' irremovibile, non intende esibirsi di nuovo dal vivo. Uno de ragazzi (in studio) gli ha fatto: 'Santo cielo, come facciamo a fare tutta questa roba dal vivo?'. E lui ha detto: 'Non dobbiamo farla'. E ha continuato a tornare su questo punto". Visconti, forse non a caso, è stato il produttore




Contenuto non disponibile








della cosiddetta trilogia berlinese di Bowie che echeggia ora nel video di "Where are we now?" del 66enne artista londinese.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.