I Sex Pistols creano (nuove) polemiche per la radio inglese

I Sex Pistols continuano a fare polemica sui mass media. Questa volta si tratta, apparentemente, di una macabra coincidenza: lo scorso aprile Virgin Radio, poche ore dopo la scomparsa dell’amatissima Regina Madre, ha mandato in onda “God save the Queen”, brano di Rotten e soci che certo non si distingue per affetto nei confronti della Famiglia Reale.

Ora emerge che l’Autorità Radiofonica inglese ha emesso un richiamo ufficiale all’emittente, accusata di avere infranto un codice di autoregolamentazione. La Virgin Radio si è difesa affermando la programmazione della canzone era pre-registrata, scusandosi per l’incidente e definendolo non prevedibile. Ma, secondo alcune fonti, la canzone sarebbe andata in onda dopo un servizio sulla Regina Elisabetta e le sue reazioni alla scomparsa della Madre.
Il codice di autoregolamentazione dell’Autorità inglese stabilisce che i programmi vadano verificati “per controllare che battute o scenari non siano diventati sconvenienti da eventi non previsti, come la morte”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.