Apparat, annunciato il nuovo album ‘Krieg und Frieden’. Ascolta

Apparat, annunciato il nuovo album ‘Krieg und Frieden’. Ascolta
Cogliendo un po’ tutti di sorpresa, Apparat ha annunciato ieri, tramite il suo profilo Facebook, l’uscita di un nuovo album, ad un anno e mezzo di distanza da “The devil’s walk”. Il settimo capitolo discografico del produttore tedesco si intitolerà “Krieg und Frieden” e vedrà la luce il prossimo 15 febbraio per la Mute Records. Le musiche del disco sono inizialmente nate per sonorizzare lo spettacolo teatrale del regista tedesco Sebastian Hartmann ispirato al famoso romanzo “Guerra e pace” dello scrittore russo Tolstoj, una piece commissionata dal festival Ruhrfestspiele di Recklinghausen, nella Renania Settentrionale. Sascha Ring, vero nome dell’artista berlinese, ha quindi registrato i brani in una fabbrica abbandonata con l’ausilio di un ensemble di 30 musicisti, tra cui i due membri della sua live band Philipp Timm e Christoph Hartmann. Inizialmente i pezzi non sono stati pensati per un vero e proprio disco, ma in un secondo tempo Apparat ha iniziato a lavorare i brani in studio con i suoi collaboratori, elaborando le nuove versionni delle tracce che sono finite poi nel disco. Intanto la Mute ha offerto in free download sulla proprio pagina Soundcloud il brano “Violent sky”, ascoltabile anche qui sotto. In merito a questo nuovo lavoro Sascha, che sta anche lavorando con i Modeselektor al secondo album del progetto Moderat, ha commentato: “E’ un disco un po’ strano, con meno beat ed un sacco di drone”.  



Di seguito la tracklist completa di “Krieg und Frieden”:

01. 44
02. 44 (noise version)
03. LightOn
04. Tod
05. Blank Page
06. PV
07. K&F Thema (pizzicato)
08. K&F Thema
09. Austerlitz
10. A Violent Sky

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
16 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.