Comunicato Stampa: E' 'Isla grande' il videoclip vincitore del Giffoni Music Concept

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ISLA GRANDE E' IL VIDEOCLIP VINCITORE
DELLA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO
PER VIDEOCLIP INEDITI AL GIFFONI MUSIC CONCEPT

Ieri, 23 luglio, è stato nominato il vincitore della prima edizione del Concorso per Videoclip inediti al Giffoni Music Concept. La giuria composta da quasi cento ragazzi ha classificato al primo posto il videoclip ISLA GRANDE di La Compagnia dell'Encelado Superbo (Milena Sanzà – voce cantante, Giuseppe Cardello – poeta cantastorie, - Carlo Cattano- flauti e sassofoni, Michele Conti – voci, violini e mandola, Salvatore Amore – chitarre, Roberto Schembri – tastiere e fisarmonica, Vincenzo Cavalli – voce e basso, Franco Barresi – batteria e percussioni) per la regia e il testo di Giuseppe Cardello (con l'aiuto di Maria Grazia Culici) e la musica di Michele Conti.
ISLA GRANDE è il resoconto, il diario del viaggio che la Compagnia dell'Encelado Superbo ha fatto a L'Avana, Cuba, in occasione del Premio internazionale di poesia Nosside che Giuseppe Cardello ha vinto nel 2001. Parole, immagini e musica si mischiano per raccontare un Paese suggestivo e contraddittorio, dove luci e ombre, sapori e colori, passato, presente e futuro si intrecciano al ritmo di salsa, rumba e criolla.
Sono immagini volutamente “sporche” – così le definisce il regista - , di vaga memoria “pasoliniana”, per cercare di rendere più “veritiera” una realtà che si sdoppia continuamente per “turisti” e “cubani” .
La compagnia dell'Encelado Superbo , prodotta dall'Associazione Culturale Prometeo di Lentini, nasce nel 1994 da un'idea del poeta Giuseppe Cardello e del musicista Carlo Cattaneo, per la realizzazione dell'opera “Assedio alla città”, poesia come teatro in musica, patrocinata dal Comune di Lentini (SR) e dalla Provincia di Siracusa e dalla Regione Siciliana successivamente. Nel 1996 arrivano i primi riconoscimenti dal Premio Grinzane Cavour con la canzone “Ciucciu vecchiu briganti”, al Premio Plurinazionale Nosside” per la sezione poesia in musica con il brano “Giovedì di fera”, dal XXIII Premio Internazionale di poesia “Città di Marineo”, patrocinato dalla regione Siciliana, al 1°Festival di musica mediterranea nel 1998, per arrivare al più recente (2001) Premio internazionale Nosside alla Fiera Internazionale del Libro del L'Avana, Cuba (viaggio che ha portato alla realizzazione del videoclip vincitore).
Ieri sera hanno ritirato il premio del Concorso per Videoclip inediti, Giuseppe Cardello e Maria Grazia Calici, mentre la serata finale (27 luglio)vedrà l'esibizione della Compagnia dell'Encelado Superbo nella loro formazione completa.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.