Broadway, slitta il musical con canzoni di Sheryl Crow

Broadway, slitta il musical con canzoni di Sheryl Crow

"Diner", il musical di Broadway basato sull'omonimo film del 1982 con Kevin Bacon e Mickey Rourke per la regia di Barry Levinson, slitta. Ad annunciare lo spostamento di date sono stati i produttori dello show, Scott Zeiger e Brian Becker di BASE Entertainment, i quali hanno affermato che il musical con brani di Sheryl Crow passa dal 10 aprile al prossimo autunno. Due ed opposte le motivazioni addotte dai media USA per il ritardo. Secondo alcune fonti si tratta di un semplice ripensamento che porterà a riorganìzzare alcune scene ed un certo approccio, secondo altre la colpa dello slittamento è da attribuire ad una non preventivata mancanza di fondi. In ogni caso non cambia la regista, Kathleen Marshall. "Ero già una grande fan di 'Diner' quando Barry si è fatto sentire per farmi comporre la colonna sonora della narrazione teatrale del suo film", aveva detto la Crow al "New York Times" nel settembre 2011. "Sapevo perfettamente chi fossero tutti questi personaggi, e mi sono messa a scrivere di brutto". "Diner" narra le vicissitudini di un gruppo di amici nella Baltimora del 1959. Il film per Levinson fu un momento importante nella sua carriera in quanto poi andò a dirigere "Good morning, Vietnam" e "Rain man". Sheryl, classe Sessantadue, nata nel Missouri, è alle prese col teatro per la prima volta anche se in passato ha già lavorato nel mondo del cinema contribuendo con brani a film come "Point break" e "Cars".

Sheryl per ora ha in programma solamente questi concerti:




Contenuto non disponibile







14 febbraio - Clearwater, Florida
15 - Sarasota, Florida
18 - West Palm Beach, Florida

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.