A rischio il secondo weekend dell'Ultra Music Festival 2013 di Miami

A rischio il secondo weekend dell'Ultra Music Festival 2013 di Miami

L'Ultra Music Festival è uno degli eventi del panorama clubbing tra i più importanti a livello modiale. La manifestazione si svolge a Miami dal 1999 ed in un primo momento coincideva con la Winter Music Conference ma dal 2011 i due appuntamenti sono separati. L'edizione 2013 dell'Ultra prevede ben due weekend di musica, dal 15 al 17 marzo e dal 22 al 24 marzo con un cast a dir poco stellare: tra gli ospiti ci sono Calvin Harris, David Guetta, gli Hot Chip, Avicii, Tiesto, Afrojack, Deadmau5, I Crystal Castles,i Bloody Beetroots e sarà l'ultima occasione per vedere dal vivo la Swedish House Mafia, prima che i tre beatmaker separino le loro strade artistiche. Ora, sembra che l'assessore Marc Sarnoff abbia intenzione di far abolire il secondo weekend della kermesse a causa delle lamentele dei cittadini e dei commercianti. Secondo quanto riportato dal Miami News Times, Sarnoff avrebbe chiesto alla giunta della città già nel mese di dicembre di eliminare la seconda metà del festival: la decisione verrà comunicata ai cittadini e agli organizzatori dell'Ultra giovedì prossimo, dopo un meeting al City Hall.
Il pubblico dell'Ultra si è mobilitato con una petizione online a questo indirizzo per chiunque volesse supportare il festival ed evitare l'abolizione del secondo weekend.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.