Concerti, DeProducers: al via il tour il 23 gennaio da Roma

Concerti, DeProducers: al via il tour il 23 gennaio da Roma

Partirà il 23 gennaio dall'Auditorium della Conciliazione di Roma il tour dei DeProducers, progetto nato dall'unione artistica di Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia, Vittorio Cosma e Max Casacci. Il collettivo si esibirà, successivamente, il 27 gennaio al Teatro Ponchielli di Cremona, l'1 febbraio al Teatro Dal Verme di Milano e il 4 febbraio al Teatro colosseo di Torino. I DeProducers porteranno dal vivo il loro lavoro, intitolato "Planetario", disco di “musiche per conferenze scientifiche” dedicato all’astronomia. La voce narrante, il frontman, è Fabio Peri, "Conservatore" (ovvero direttore) del Planetario di Milano, storica struttura nel Parco di Porta Venezia in cui si tengono conferenze mentre su una volta vengono proiettati il cielo, le stelle, le costellazioni. "Planetario" è il primo capitolo di una “collana” che unirà la musica alle conferenze spaziali di Fabio Peri.




I concerti si svolgeranno con la regia di Peter Bottazzi, che si occuperà anche della scenografia, e Vittorio Cosma, i suoni saranno supervisionati da Fabrizio Romagnoli e le videoproiezioni saranno curate da Marino Capitanio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.