Velvet Revolver, Slash boccia il riavvicinamento di Scott Weiland

Velvet Revolver, Slash boccia il riavvicinamento di Scott Weiland

Slash ha nuovamente bocciato il riavvicinamento di Scott Weiland ai Velvet Revolver. Il chitarrista, che dall'ultima esternazione di Weiland non si era più espresso, a metà del mese scorso aveva chiarito il suo punto di vista nel corso di un'intervista alla stazione radiofonica statunitense 93X. Secondo Slash, il motivo dell'insistenza del cantante sarebbe molto semplice: licenziato per intemperanze dagli Stone Temple Pilots (coi quali, in effetti, fu costretto ad annullare l'ultima parte del tour del 2011 per infiammazione alle corde vocali e quella del 2010 per disintossicarsi da alcol e stupefacenti), il frontman starebbe cercando di bussare alla porta del suo ex gruppo per non rimanere disoccupato.

"E' stato licenziato dagli Stone Temple Pilots", aveva affermato Slash: "Le sue dichiarazioni mi colgono sempre di sorpresa: di solito succede che ne venga a conoscenza mezzo stampa mentre sono all'estero a suonare. Allora inizio a chiedermi perché dica certe cose, e questa è la risposta che mi sono dato".




Contenuto non disponibile







Oggi, sebbene la ricostituzione dei Velvet Revolver non sembri imminente, l'ex Guns N' Roses boccia definitivamente l'approccio del cantante. "Nessuno di noi ha idea di cosa stia parlando...non ci frega mica", ha detto. Slash, intervistato da "Classic Rock", ha aggiunto: "Sinceramente non voglio neanche dargli tutta questa importanza. Non ci prende per i fondelli, da parte nostra la porta è chiusa e probabilmente è chiusa anche da parte degli Stone Temple Pilots. Quindi è rimasto da solo, e se lo merita. Se parla di reunion con i VR, Scott parla con il culo: nessuno di noi ha parlato con lui di questa cosa". Intanto sembra incredibile, ma i Velvet Revolver sono senza cantante dall'aprile 2008.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.