Paul Weller: 'Una reunion dei Jam sarebbe assurda'

Paul Weller: 'Una reunion dei Jam sarebbe assurda'

Paul Weller mise fine ai Jam nel dicembre 1982. E' dal 1983 che, piuttosto puntualmente, si affacciano voci sul loro presunto ritorno. Esattamente quello che succede anche per gli Smiths. Ed è dal 1983 che il Modfather è costretto a smentire indiscrezioni che nascono tanto per riempire le pagine. Stavolta è stato lui stesso a tirare fuori l'argomento, prima che glielo rifilassero come al solito. Sentito dal "Sun", Weller ha professato la sua ammirazione per Mick Jagger ma ha aggiunto che lui non riuscirebbe ad imitarlo. "Mi tolgo il cappello di fronte a gente come gli Stones, ma sono cose che non fanno per me. Io non ci riuscirei. Jagger è fantastico e spero che possa andare avanti a lungo, ma io non potrei basare quello che faccio su delle canzoni vecchie, è una cosa che mi tirerebbe scemo. Non potrei mettere di nuovo insieme i Jam, ci sono cose che non puoi rivivere, e poi perché uno dovrebbe farlo? Sarebbe assurdo, saremmo tre cinquantenni che saltano sul palco". Paul recentemente ha ammesso che ci sono nuove band di area indie che lo stanno elettrizzando. "La scena da un po' di anni era una merda", ha detto. "Ma adesso ci sono un po' di nuovi gruppi che ho sentito che mi sembra stiano facendo le cose con delle buone motivazioni. Mi piace molto il singolo dei Palma Violets, e continuo a sentire




Contenuto non disponibile







 cose eccitanti. Ultimamente ho ascoltato gli Strypes e ho detto 'wow'. Il chitarrista è un gran figo".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.