Classifiche britanniche: rispunta Elton John (con Safina), volano gli Idlewild

Classifiche britanniche: rispunta Elton John (con Safina), volano gli Idlewild
Immutato il vertice delle classifiche britanniche. Al primo posto dei singoli figura per la seconda settimana consecutiva Gareth Gates, il secondo classificato alla popolare trasmissione televisiva “Pop idol”, col suo secondo singolo, “Anyone of us (Stupid mistake)”. In cima alla chart degli album ritroviamo invece nuovamente “By the way” dei Red Hot Chili Peppers. Per quanto riguarda i singoli, la sorpresa maggiore è probabilmente il debutto, al numero quattro, di una versione di “Your song” di Elton John eseguita dallo stesso Elton in compagnia del “nostro” Alessandro Safina. Al secondo posto c’è un’altra cover, quella di “The logical song”, a cura degli Scooter, mentre in terza posizione arriva “Shooting star” firmata Flip & Fill. L’ultimo sbarco in Top 10 è quello di Beyoncé, più conosciuta come Beyoncé Knowles delle Destiny’s Child. L’avventura solista (ma ciò non significa che le Destiny’s si scioglieranno) della piacente interprete s’intitola “Work it out” ed è la stessa canzone da lei interpretata per la colonna sonora del film “Goldmember” della serie “Austin Powers”. Per trovare altre nuove entrate occorre setacciare il sottobosco oltre la Top 15: “I get along” dei Pet Shop Boys si piazza al numero 18, “Goodbye” dei Coral al 21. Per gli album, dopo la riconferma dei Chilis in vetta, l’unica vera sorpresa della settimana è rappresentata dall’ottimo piazzamento di “The remote part”, il nuovo album che gli Idlewild hanno registrato in Scozia: numero 3. Sopra il gruppo di Roddy Woomble e soci ci sono gli Oasis (2) con “Heathen chemistry”, sotto Ashanti (4) con l’omonimo di debutto. Non male l’emersione rapida di “Yoshimi battles the pink robots”: il nuovo dei Flaming Lips plana al numero 13. Da notare anche due rapide immersioni: “Highly evolved” dei Vines affonda dal numero 3 al 19, “Hard candy” dei Counting Crows dal 9 al 23.
Dall'archivio di Rockol - Il "Farewell Yellow Brick Road Tour" all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.