Come negli anni Cinquanta, canzone di Elvis Presley scandalizza

Come negli anni Cinquanta, canzone di Elvis Presley scandalizza

Nella seconda metà degli anni Cinquanta un certo Elvis Presley scandalizzava i benpensanti con la sua musica e le sue mosse. Ad oltre mezzo secolo di distanza, c'è chi si scandalizza ancora. E' accaduto presso una high school dello Utah, la Harriman nei pressi di Salt Lake City: un genitore ha depositato un reclamo ufficiale per una canzone definita "sessualmente provocante" contenuta in una commedia-musical che si sarebbe dovuta rappresentare in loco. La commedia, "All shook up", propone una canzone, il cui titolo non è stato reso noto, forse per il timore di apparire ridicoli, ritenuta non adatta dal genitore. La rappresentazione, come riporta la Reuters, è stata dapprima cancellata perché si riteneva non si potessero apportare modifiche allo scritto dell'autore Joe DiPietro; poi invece si è scoperto che sarebbe stato possibile "tagliare", e così lo spettacolo "All shook up" potrà essere regolarmente visto dagli scolari quando andrà in scena, e cioé il mese prossimo. Da notare che lo show era apparso a Broadway nel 2005 senza che nessuno protestasse.




Contenuto non disponibile







Il singolo "All shook up" del King raggiunse il vertice della classifica USA nell'aprile 1957. La canzone fa parte dell'elenco " 500 Greatest Songs of All Time" della rivista "Rolling Stone".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.