Un 'poliziotto' antipirateria a tempo pieno per la Universal

La major di casa Vivendi è la prima casa discografica ad arruolare un dirigente con l'incarico specifico (ed esclusivo) di prevenire e reprimere la pirateria discografica.
Il mandato è stato conferito ad inizio settimana a David Benjamin, un esperto di tecnologie che nelle inedite mansioni di vicepresidente senior per le attività antipirateria tutelerà gli interessi di tutte le etichette discografiche e di tutte le società di edizioni musicali che fanno capo al gruppo, lavorando a stretto contatto con tutti i reparti aziendali interessati (ufficio legale, ufficio comunicazioni, divisione eLabs e new media, ecc) ma anche con gli artisti e gli autori legati contrattualmente alla scuderia.
“La creazione di una posizione specifica”, ha spiegato il presidente e amministratore delegato di Universal Music Group Zach Horowitz, “arriva nel momento in cui due album su cinque venduti a livello mondiale sono di origine illecita mentre la pirateria on-line mette a repentaglio la sopravvivenza di artisti, autori e di tutti coloro che lavorano nella nostra industria”.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.