Back catalogue Mute: passaggio di mano da Universal a BMG

Back catalogue Mute: passaggio di mano da Universal a BMG

La BMG ha acquistato il back catalogue della storica etichetta Mute Records - nel quale figurano, tra gli altri titoli, alcuni degli album più noti di artisti come Depeche Mode, Erasure, Moby, Goldfrapp e Nick Cave - dalla Universal: la cifra per il quale è avvenuto il passaggio di mano non è stata per il momento resa nota. Questa rappresenta la prima dismissione, da parte della major con quartier generale a Santa Monica, in California, dopo la fusione con EMI, avvenuta lo scorso settembre e costata alla subsidiaria del gruppo Vivendi 1 miliardo e 200 milioni di sterline.

Tra gli altri asset dei quali Universal è stata costretta a liberarsi - nel quadro dell'accordo raggiunto con la commissione antitrust europea - figurano la Sanctuary, la sezione "classica" della EMI e la Parlophone: "Abbiamo iniziato, come da accordi, la dismissione di alcuni nostri assett", ha commentato un dirigente della Universal a MusicWeek, "Sappiamo che la BMG sarà un'ottima casa per un repertorio importante come quello della Mute e per i suoi artisti".

"Guardando avanti, siamo fiduciosi che grazie alle nostre strategie di vendita e alle numero di parti dimostratesi interessati ad intervenire sarà possibile raggiungere gli obbiettivi di bilancio previsti per questa serie di dismissioni", ha proseguito la fonte.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.