Vendite UK, '21' di Adele sorpassa 'Morning glory' degli Oasis

Vendite UK, '21' di Adele sorpassa 'Morning glory' degli Oasis

Il sorpasso è ormai questione di poco. "21" di Adele, che anche in quest'anno che sta per concludersi ha venduto copie in maniera industriale nonostante sia stato pubblicato ad inizio 2011, sta per lasciarsi indietro, nella classifica generale degli album più venduti in Gran Bretagna, uno dei dischi più amati degli anni Novanta, "(What's the story) Morning glory?" degli Oasis. "21" della londinese quest'anno ha venduto 777.300 copie nel Regno Unito, Paese in cui sono stati comprati dall'uscita ad oggi 4.549.600 esemplari; il lavoro dei fratelli Gallagher è ora nel mirino perché è a quota 4.554.500. Non ci vuole un esperto per comprendere che le cose si stiano muovendo a favore di Adele: durante la scorsa settimana di "21" sono state acquistate altre 15.200 copie, di "Morning glory" solamente 790. E' dunque veramente una questione non si "se" ma di "quando". A sorpasso avvenuto, "21" diventerà il quarto album più venduto nella storia della discografia britannica. I primi tre rimangono:
1-"Greatest hits", Queen
2-"Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band", Beatles
4-"Gold: greatest hits", Abba.




Contenuto non disponibile







Pochi giorni fa "Someone like you" di Adele è stata incoronata "canzone più popolare al karaoke" in Gran Bretagna in seguito ad un sondaggio organizzato dal sito specializzato LuckyVoice. Il brano dell'artista neomamma ha vinto con oltre il 7% dei voti espressi dai circa 200.000 frequentatori del sito. Gli user, che quest'anno secondo LuckyVoice si sono sbizzarriti con 3.100.000 canzoni, hanno posto sulla piazza d'onore "Call me maybe" di Carly Rae Jepsen. Adele si ritrova in Top 5 due volte: è infatti quarta con "Rolling in the deep".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.