Streaming, Rara apre in Europa dell'Est e firma una licenza con PIAS

Streaming, Rara apre in Europa dell'Est e firma una licenza con PIAS

Dopo il lancio (a ottobre) in Brasile, Messico, Hong Kong, Taiwan, Malaysia, Sud Africa e Portogallo, il servizio di streaming musicale Rara.com, creato dall'Internet provider inglese Omnifone e attivo da un anno anche in Italia, ha esteso il suo raggio territoriale a 33 Paesi con l'inclusione di Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca, Lituania, Latvia ed Estonia.

La piattaforma ha anche annunciato un accordo di licenza con la società indipendente belga PIAS (St.Germain, Sigur Ros, I Am Kloot, Editors, Agnes Obel, Joan As Police Woman) che porterà a un totale di 18 milioni di brani il suo catalogo, mentre una campagna promozionale natalizia vede coinvolti giovani artisti come Conor Maynard e Tinchy Stryder, ognuno dei quali pubblicherà su Rara una propria playlist di brani preferiti. L'iniziativa, ha spiegato l'amministratore delegato Nick Massey, non riguarda solo celebrità del mondo musicale ma anche dello sport, della moda, della cucina, della comicità, della televisione e del cinema.

I nuovi, potenziali utenti del servizio possono provarlo gratuitamente per sette giorni via Web o dispositivi mobili; l'offerta promozionale decorre dal 20 dicembre al 31 gennaio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.