Spotify, presto l'apertura in Italia: Veronica Diquattro responsabile nazionale

Sarà Veronica Diquattro la market lead - qualifica corrispettiva di responsabile nazionale - della filiale italiana di Spotify, piattaforma streaming nata in Svezia e ampliatasi esponenzialmente negli ultimi anni in Europa e nel nord America: sede degli uffici del distaccamento nella Penisola della società fondata da Daniel Ek e Martin Lorentzon sarà Milano. Laureatasi all'Università Bocconi, sempre nel capoluogo lombardo, Veronica Diquattro ha compiuto la propria esperienza sul campo nel ramo del turismo, come responsabile marketing online per una catena di ostelli in Perù, dove ha vissuto due anni: spostatasi a Dublino, in Irlanda, è stata per due anni e mezzo alle dipendenze di Google prima come responsabile pubblicitaria per l'Italia, poi come referente per Google Play per i mercati italiani e spagnoli.

Già lo scorso 17 novembre Spotify fece il suo ingresso - seppure in versione beta - sul mercato italiano: la ricerca di un growth manager con base a Milano venne annunciata dal gruppo addirittura a metà dello scorso ottobre, quando il gruppo annunciò di volere coprire col proprio servizio - oltre ai Paesi presso i quali sia già attivo - anche Italia, Polonia e Giappone.

Spotify ha recentemente annunciato di aver superato la soglia di 5 milioni di abbonati.

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.