Load Up, dal mercato in crisi nasce un'altra indie label

Load Up, dal mercato in crisi nasce un'altra indie label
Crisi di mercato, come dimostrano molte esperienze recenti, significa anche il moltiplicarsi di iniziative indipendenti, di autoproduzioni e di una propensione al “fai da te” spesso foriera di risultati artistici e commerciali imprevisti. Un ennesimo segnale dei fermenti creativi che sopravvivono sulla scena italiana a dispetto dell’asfissia che opprime il mondo discografico tradizionale arriva oggi dal lancio della Load Up Records, un’altra piccola etichetta collegata questa volta ad uno studio di registrazione noto nell’ambiente “indie” il Red House Recordings di Sinigallia (Ancona; nel carnet produzioni per conto dei quasi concittadini Gang, Uzeda, Snaporaz e molti altri)). Da quell’esperienza sonora, e dal background del tecnico del suono David Lenci (che ha lavorato dal vivo a fianco di gruppi come Blonde Redhead, June Of ’44, Man Or Astroman?) nasce l’idea di trovare uno sbocco discografico immediato alle produzioni realizzate in studio: progetto che si è già concretizzato con l’uscita di un album omonimo degli Scram, gruppo marchigiano definito di area crossover/giunge, e con il debutto su CD della rock band milanese Anonimo FTP (“Vetro”). A distribuire i due titoli è ancora una volta la Self, la società di origine prettamente dance che sta diventando il polo distributivo di riferimento per la scena indie-rock italiana.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.