Ecco come si mangia al ristorante di Britney Spears a New York

Ecco come si mangia al ristorante di Britney Spears a New York

Qualora un giorno vi venisse fame e decideste di fare un salto a New York per farvela passare, prendete in considerazione l'ipotesi d'andare a farvi due spaghi al ristorante di Britney Spears.

Questo è quanto ha più o meno fatto la reporter Rachel del settimanale tedesco “Bravo”, la quale inoltre ha probabilmente avuto la fortuna di farsi spesare di tutto. Il Nyla –questo il nome del ristorante che Brit ha aperto qualche settimana fa- si trova esattamente in 52 East 41st Street, è su due piani e lo chef prepara cose di questo tipo: calamari croccanti, taquitos di maiale, insalata di granchio, insalata d'aragosta, insalata con cozze e cipolle, salmone alla griglia. I piatti consigliati dalla giornalista: le linguine ed i “Louisiana jumbo lumb crab cakes”, probabilmente qualcosa a base di granchio. Il tutto è più o meno ispirato al “vero” ristorante Nyla che esiste nel suo paese natale, Kentwood, ed ovvero il Nyla'a Burger Basket. La reporter (che ricordiamo, è tedesca) afferma che il cibo è buono e saporito. Conto per un pranzo per due persone: 62,15 dollari. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.