Jon Anderson (ex Yes) al Grammy Museum ispirato da Tolkien

Jon Anderson (ex Yes) al Grammy Museum ispirato da Tolkien

Jon Anderson, ex Yes, è stato ospite del Grammy Museum di Los Angeles. Di fronte ad un piccolo pubblico di appassionati e fan, il cantante, fatto fuori dalla formazione nel 2008, ha parlato dei primi elementi che lo influenzarono. Jon, rimpiazzato senza troppi complimenti da Benoît David, a sua volta eliminato a favore dell'attuale Jon Davison, ha detto: "Una delle prime cose che lessi fu 'Lo Hobbit', e poi 'Il Signore degli Anelli', e contemporaneamente ascoltavo Sibelius: ero nel mio mondo. Le parole e l'incredibile energia mitologica che ne scaturivano mi fornirono l'ispirazione per comporre". Anderson, nato nel Lancashire inglese 68 anni fa, al Grammy Museum ha anche eseguito due pezzi degli Yes, "Starship trooper" e "Time and a word". I prossimi appuntamenti del Grammy:
-24 gennaio, Wayne Kramer
-29 gennaio, Paul Kelly
-30 gennaio, Ron Sexsmith




Contenuto non disponibile







Recentemente gli Yes hanno annunciato che, per il loro prossimo tour nordamericano che inizierà il 1° marzo 2013, eseguiranno integralmente ben tre loro album. Si tratta del loro terzo disco di studio, "The Yes album" del 1971, del quinto, "Close to the edge" del 1972, e dell'ottavo, "Going for the one" del 1977.


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.