La moglie di Elvis Presley a teatro a Londra

La moglie di Elvis Presley a teatro a Londra

Priscilla Presley non è una che fa notizia. Riemerge mediaticamente solo di tanto in tanto, quando insistono per intervistarla in occasione di questo o quell'anniversario dell'ex marito Elvis. Stavolta però la donna, 67 anni portati in modo splendido, ha fatto un'eccezione e si è lasciata convincere. Abbracciato lo spirito festivo, Priscilla è ora sul palco del Wimbledon Theatre di Londra. Non si tratta di uno sfavillante musical bensì di una panto, le recite natalizie che ancor'oggi sono molto apprezzate nel Regno Unito. Mescolando Natale e Walt Disney, Priscilla è la Regina Cattiva in "Biancaneve e i sette nani" in una serie di recite che negli anni passati hanno annoverato altre star, apparentemente improbabili, come Pamela Anderson e David Hasselhoff. Nella colonna sonora si ascoltano brani di Michael Jackson e, naturalmente, Elvis Presley.
-New Wimbledon Theatre
93 The Broadway, Londra
Fino al 13 gennaio
Biglietti 10-39.50 sterline




Contenuto non disponibile







I due si conobbero nel settembre 1959 in Germania, dove il cantante stava trascorrendo il servizio di leva. Quando Elvis tornò negli USA, lei si convinse che non lo avrebbe mai più rivisto ma poco dopo iniziarono a sentirsi abbastanza frequentemente per telefono. I due si rividero nell'estate 1962 e nel marzo 1963 i genitori di Priscilla, facendo sottoscrivere ad Elvis numerosi impegni, acconsentirono che la giovane si trasferisse da lui. La coppia si sposò, dopo qualche tentennamento da parte dell'artista, a Las Vegas nel maggio 1967. La sola loro figlia, Lisa Marie, nacque esattamente nove mesi dopo il matrimonio, il 1° febbraio 1968.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.