Concerti, Dropkick Murphys: una data a febbraio a Milano

Concerti, Dropkick Murphys: una data a febbraio a Milano

I Dropkick Murphys saranno in Italia per una data del loro tour europeo. La band di Boston si esibirà il prossimo 6 febbraio all'Alcatraz di Milano. Per l'occasione Al Barr e soci presenteranno dal vivo la loro nuova fatica in studio, intitolata "Signed and sealed in blood" in uscita a gennaio. I biglietti per assistere al concerto sono disponibili al prezzo di 27 euro più diritti di prevendita ed eventuali commissioni addizionali mentre costeranno 32 euro la sera stessa del live. Ad aprire la serata ci sarà Frank Turner con i suoi Sleeping Souls: il cantante suonerà dal vivo i brani del suo ultimo lavoro "England keep my bones".



Contenuto non disponibile



I Dropkick Murphys si formano nel South Boston nel 1995. Mike McColgan, Rick Barton e Ken Casey sono nel nucleo originale della band, che conta una serie di batteristi fino all’aggiunta di Matt Kelly nel 1997. Dopo una serie di EP, nel 1998 viene pubblicato il disco di debutto "Do or die"; McColgan esce dal gruppo subito dopo, sostituito dal cantante Al Barr con cui viene realizzato "The gang's all here mob mentality" esce nel 2000 e vede la presenza di altri due musicisti. Dopo alcuni abbandoni, nel 2001 esce "Sing loud sing proud" mentre nel 2003 è la volta di BLACKOUT. "Warrior's code" è il disco del 2005. L'ultimo album della band è "Going out in style" del 2011.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
17 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.