Nick Cave, Patti Smith, Eddie Vedder e altri per 'West of Memphis - soundtrack'

Nick Cave, Patti Smith, Eddie Vedder e altri per 'West of Memphis - soundtrack'

Nick Cave con Warren Ellis, poi il frontman dei Pearl Jam Eddie Vedder, Patti Smith, Bob Dylan, Band of Horses, Marilyn Manson e Johnny Depp: queste sono solo alcune delle star intervenute con un proprio contributo per la colonna sonora di "West of Memphis: voices for justice", film-documentario diretto da Amy Berg e prodotto da Peter Jackson e Fran Walsh incentrato sulla vicenda di Damien Echols, Jason Baldwin e Jessie Misskelley, loro malgrado divenuti i "tre di Memphis" per la cronoca nera a stelle e strisce, che nel 1994 furono accusati di avere ucciso tre bambini di otto anni nella parte occidentale di Memphis, in Arkansas. Echols, all'epoca l'unico maggiorenne, fu condannato in prima istanza alla pena di morte, mentre Baldwin e Misskelley, allora minorenni, vennero condannati all'ergastolo. Dopo un meticoloso lavoro del collegio difensivo, che seppe smantellare le traballanti tesi accusatorie, e dopo la mobilitazione di gran parte dello stardom statunitense e non solo a favore dei tre, la Corte Suprema americana, nel 2011, dopo aver stretto con i legali dei tre imputati il famigerato "Alford plea" (accordo che impose ai tre di dichiararsi colpevoli di un reato che gli stessi atti del processo a loro carico stabilirono non fosse mai stato commesso), stabilì la loro liberazione dopo 18 anni di ingiusta reclusione.

Oltre ai brani originali registrati per l'occasione (tra i quali una cover di "You're so vain" di Carly Simon fatta da Manson con l'aiuto di Depp, presente anche in una rilettura di "Little lion man" dei Mumford and Sons, e ad uno spoken word di Henry Rollins basato su una lettera scritta da Echols alla madre dal braccio della morte), "West of Memphis: voices for justice" - destinato a raggiungere i negozi entro il prossimo 21 gennaio - include anche una parte delle musiche originali contenute nel lungometraggio, tutte scritte e eseguite da Cave e Ellis: "E' stato un onore, per noi, essere stati chiamati a dare il nostro contributo per un'opera che abbia contribuito a far luce sul caso dei tre di Memphis", è stato il commento dei due.



Ecco, di seguito, la tracklist completa della colonna sonora:

Henry Rollins (con Nick Cave e Warren Ellis) - 'Damien Echols Death Row Letter Year 9'
Natalie Maines - 'Mother'
Lucinda Williams - 'Joy'
Camp Freddy - 'The Jean Genie'
Tonto's Giant Nuts con Johnny Depp e Bruce Witkin - 'Little Lion Man'
Marilyn Manson - 'You're So Vain'
Band of Horses - 'Dumpster World' (Live)
Citizen Cope - 'DFW'
Eddie Vedder - 'Satellite'
Bill Carter - 'Anything Made of Paper'
The White Buffalo - 'House of Pain'
Bob Dylan - 'Ring Them Bells'
Nick Cave & Warren Ellis - 'West of Memphis Score Suite'
Tonto's Giant Nuts con Johnny Depp, Nick Cave e Warren Ellis - 'Damien Echols Death Row Letter Year 16'

Bonus track:

Patti Smith - 'Wing' (registrata dal vivo al Voices For Justice Benefit Concert - 28 agosto 2010)

Bonus track (solo nell'edizione digitale):

Bill Carter - 'Road to Nowhere'

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.