'The headbanger': la leggendaria fanzine anni Ottanta ripubblicata in ebook

'The headbanger': la leggendaria fanzine anni Ottanta ripubblicata in ebook

Ebbene sì: la nostalgia è canaglia. E chi ha vissuto il mondo della musica sotterranea negli anni Ottanta (ma anche i primi Novanta) ricorda senza dubbio con una stretta al cuore le fanzine, quelle riviste fatte di fogli fotocopiati e spillati assieme alla meno peggio, che spesso e volentieri erano l'unico modo per informarsi sulle novità discografiche, le nuove band e ciò che accadeva nella scena.

All'insegna di una sana nostalgia, dunque, nasce il progetto di ripubblicare una vera fanzine di culto per i metallari anni Ottanta, la mitica "The headbanger" assemblata da Bob Nalbandian - ora figura chiave del giornalismo metal e del music biz legato al metal.
Per noi europei reperire una copia di "The headbanger" era quasi una chimera e richiedeva una trafila quasi punitiva (procurarsi dei dollari, spedirli in busta sperando che non andassero persi o rubati, attendere che la rivista venisse spedita e sperare che arrivasse a destinazione - in tempi mai inferiori al mese, peraltro). Ora però, grazie a un accordo di Nalbandian con la compagnia di Tokyo Japanime Publishing, gli 11 numeri di "The headbanger" saranno disponibili in formato ebook. Al momento è già possibile acquistare il primo numero presso l'Apple iBookstore o l'Amazon Kindle store.

Nalbandian ha spiegato: "E' una versione ebook della fanzine in tutta la sua originale e rozzissima gloria - senza alcun tipo di ritocco o modifica. Ho passato allo scanner ogni singola pagina del primo numero esattamente così come era. E ciò che avete è un versione digitale del master originale, completo di foto e logo ritagliati a mano, scritte fatte coi timbrini e articoli battuti a macchina. 'The headbanger' usciva molto prima che si diffondesse l'utilizzo degli home computer e dei programmi di desktop publishing, quindi è un oggetto totalmente hardcore e old school!".

Nel primo numero ci sono articoli su Girlschool, Ratt e Steeler, oltre a recensioni e - come bonus - un report sulla scena di Los Angeles scritto nel 1982 da Nalbandian e Pat Scott per la fanzine di Ron Quintana "Metal Mania".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.