Concerti, gli xx vanno a suonare in una serra

Concerti, gli xx vanno a suonare in una serra

Dopo aver suonato all'Alcatraz di Milano, gli xx andranno a suonare in una serra. Non si tratta ovviamente di un garden center qualsiasi, bensì del particolarissimo Eden Project che sorge in Cornovaglia. Aperto nel 2001, il complesso di serre si trova nei pressi di St. Austell. Più esattamente si tratta di due gigantesche sfere; una emula il clima tropicale, l'altra quello mediterraneo (che in Gran Bretagna si sognano) ed entrambe contengono migliaia di piante ed alberi. Dal 2002 l'Eden Project ospita le Eden Sessions, una serie di concerti estivi a ridosso delle sfere. Parecchi artisti non si sono sottratti al fascino di un concerto così particolare. In passato le Eden Sessions hanno visto avvicendarsi James Morrison, Muse, Lily Allen, Snow Patrol, Amy Winehouse, Kaiser Chiefs, Doves, Paolo Nutini, Mumford & Sons. Quest'anno i nomi di maggior richiamo sono stati Example, Frank Turner, Chase & Status, Plan B, Blink-182, Noah And The Whale e i Vaccines. Nel 2013 gli xx saranno gli headliner della giornata del 2 luglio e per ora sono i soli musicisti annunciati. Martin Williams, marketing director dell'Eden Project, ha detto: "Siamo elettrizzati nell'annunciare degli artisti di così grosso calibro per le Eden Sessions 2013. E' con eccitazione che ospiteremo gli xx, che peraltro




Contenuto non disponibile







 nel corso dell'estate si esibiranno solamente in una manciata di occasioni".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.