Sondaggi, le radio passano poco gli U2

Sondaggi, le radio passano poco gli U2

Atu2.com, tra i migliori siti non ufficiali dedicati agli U2, pubblica i risultati di un sondaggio dal quale risulta che i frequentatori del sito
ritengono che le emittenti radiofoniche facciano ascoltare poco frequentemente Bono e soci. Avvertendo che i risultati del sondaggio non hanno alcuna pretesa di ufficialità, Atu2.com riferisce che circa il 57% degli interpellati dichiara di sentire in radio gli U2 "in uno o due giorni alla settmana" (circa il 37%) o "mai" (circa il 20%). Il sito ricorda che alcuni mesi fa Bono rimarcò l'importanza di far ascoltare pezzi degli U2 in radio. I risultati di "quanto spesso senti una canzone degli U2 in radio?":
-tutti i giorni 19.25%
-5 o 6 giorni alla settimana 7.88%
-3 o 4 giorni alla settimana 15.64%
-1 o 2 giorni alla settimana 36.76%
-mai 20.47%
In quanto al nuovo album degli irlandesi, ad oggi nessuna nuova notizia degna di nota. Bono aveva dichiarato che il titolo sarebbe stato "Songs of ascent", ma ora il proposito pare tramontato visto che gli U2 starebbero lavorando su tre progetti. Danger Mouse sarebbe il produttore di uno dei tre dischi, David Guetta e RedOne i produttori di un altro, mentre per il terzo, forse composto da brani non usati per "No line on the horizon", si teorizza l'arrivo di




Contenuto non disponibile







Brian Eno, Daniel Lanois e - forse - Steve Lillywhite.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.