Album da finire, Jessie J cestina tutto il tour

Album da finire, Jessie J cestina tutto il tour

Non accade sovente che un artista posponga un intero tour, fonte di cash immediato e sull'unghia, perché c'è da completare un disco, i cui proventi arrivano dopo parecchio tempo e possono anche risultare scarsi. Così però ha fatto Jessie J. La cantante britannica, il cui lavoro d'esordio "Who you are" del febbraio 2011 ha debuttato al numero 2 delle classifiche UK con 105.000 copie nella prima settimana, è da tempo impegnata nella composizione e registrazione della seconda prova; accortasi d'avere bisogno di "più tempo", ha preso le 17 date, tutte da tempo all'insegna del "tutto esaurito", e le ha spostate all'ottobre 2013. Il debutto della tournée, composta da diciassette date, era previsto tra poco più di due mesi. I concerti erano stati annunciati nello scorso maggio. "Sono sinceramente e veramente dispiaciuta", ha affermato la 24enne artista londinese, vero nome Jessica Ellen Cornish. "Spero che tutti possiate capire che ciò dipende dal fatto che vorrei avere più tempo per finire il mio nuovo album. Prometto di rendere questo tour il più grande e il migliore, e non vedo l'ora che possiate ascoltaare tutti le mie nuove canzoni". I biglietti rimarranno validi per le nuove date nelle stesse città e negli stessi luoghi, tranne quelli per il SECC di Glasgow che diventano validi per la nuovissima Hydro Arena. Partenza del tour il 15 ottobre 2013 dalla Odyssey Arena di Belfast. Il secondo disco di Jessie evidentemente va per le lunghe, visto che l'annuncio dell'inizio della lavorazione era stato dato da lei stessa lo scorso 31 gennaio; sicuramente ha influito la




Contenuto non disponibile







 pausa estiva che l'artista è stata costretta a prendersi causa "affaticamento".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.