Madonna si fa in tre per Madame Tussauds

Madonna si fa in tre per Madame Tussauds

Tre versioni di Madonna per tre settimane. Passato e presente della cantante sono da oggi visitabili presso la sede principale del miglior museo delle cere del mondo, Madame Tussauds. A Londra, nella "storica" residenza di Marylebone Road, è stato inaugurato un trio di "Madonne" appena create e che si possono vedere tutte assieme. Con l'attuale raffigurazione, quella del tour in supporto a "MDNA" che peraltro è ancora in corso ed è iniziato in Israele alla fine dello scorso maggio, si possono apprezzare le altre due: Madonna com'era per il tour "Sticky and sweet" e com'era la Material Mum nel periodo di "Like a virgin". Nel marzo del nuovo anno due delle statue andranno al Madame di Tokyo dove rimarranno fisse in loco. La portavoce della veneranda istituzione (il museo è stato fondato nel 1835) ha affermato: "E' la prima volta in assoluto che qui al Madame Tussauds di Londra vengono lanciate tre differenti figure, è veramente un evento speciale". La statua "MDNA" rimarrà stabilmente presso la capitale britannica, le altre due rimarranno a Londra solo fino al 3 gennaio 2013. In Nordamerica le altre sedi di Madame Tussauds si trovano a Las Vegas, Hollywood, New York City e Washington, D.C.. In Europa sono invece ad Amsterdam, Berlino, Blackpool e Vienna. Le ultime date del tour di Madonna:
15 Buenos Aires
19 Santiago




Contenuto non disponibile







22 (ultimo concerto del tour) Cordoba.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.