I Radiodervish pubblicano il loro primo best of, 'Dal pesce alla luna'

 I Radiodervish pubblicano il loro primo best of, 'Dal pesce alla luna'

I Radiodervish celebrano 15 anni di carriera con il best of “Dal pesce alla luna”, in uscita il 30 ottobre. Si tratta di una raccolta contenente 14 successi del gruppo, tra cui due inediti: “In fondo ai tuoi occhi”, con mix di Roberto Vernetti, e “Centro del mundo”, che vede la collaborazione dell’artista israeliana Noa. Il titolo dell’album prende ispirazione da un’immagine usata spesso nei racconti Sufi per indicare la totalità dell’universo.
I Radiodervish hanno alle spalle una carriera caratterizzata da 11 album, due dei quali usciti col nome “Al Darawish”. Il gruppo, fondato nel 1997 da Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, ha lavorato sempre in stretta collaborazione con Alessandro Pipino. Dopo i primi album “Lingua contro lingua” (1998 – Polygram / I Dischi del Mulo), e “Centro del mundo” (2001 – Cosmasola / Il Manifesto) i Radiodervish hanno realizzato un lavoro intorno ai versi del mistico persiano Rumi, consegnato all’album “In search of Simurgh” (2004 – Cosmasola / Il manifesto), prodotto da Saro Cosentino e distribuito anche in Giappone, Cina, Taiwan e Corea. Le melodie, i personaggi e le vicende narrate nel disco si intrecciano ad “Ali di polvere”, uno scritto di Teresa Ludovico. Nel 2006, una tournée teatrale “Amara terra mia” insieme all’attore Giuseppe Battiston, un tributo a Domenico Modugno e un lavoro video con Franco Battiato hanno caratterizzato una fase di lavoro molto intensa documentata in un cd più dvd (“Amara terra mia”, Radiofandango / Cosmasola). Del 2007 è la pubblicazione di “L’immagine di te” (Radiofandango / Cosmasola), disco di canzoni inedite prodotto da Franco Battiato. Tra il 2008 e il 2009 il gruppo è impegnato negli spettacoli “Con le radici al cielo” insieme all'attore Valter Malosti e “Note sull'ottava vibrazione” con lo scrittore Carlo Lucarelli. La pubblicazione di “Beyond the sea” (2009 – Princigalli Produzioni / Il manifesto) e dell'ottavo album “Bandervish” (maggio 2010) sanciscono la definitiva maturità musicale della band

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.