NEWS   |   Pop/Rock / 04/07/2002

Entwistle degli Who: funerale a giorni, particolari macabri all’albergo

Entwistle degli Who: funerale a giorni, particolari macabri all’albergo
La direzione dell’albergo di Las Vegas in cui la scorsa settimana è stato rinvenuto il corpo senza vita di John Entwistle, il bassista degli Who, ha affermato d’aver ricevuto parecchie macabre richieste: vi sono infatti numerosi clienti che chiedono di poter dormire nella stanza in cui è spirato il musicista. L’Hard Rock ha finora respinto con sdegno le richieste, ma dal prossimo lunedì non potrà evitare di rendere nuovamente disponibile la camera. “Non è che ci metteremo sopra una targa commemorativa. Una stanza in cui muore un uomo non è una buona opportunità di marketing”, ha riferito il direttore dell’albergo ad un quotidiano della città dell’azzardo. Frattanto giungono notizie sul funerale di “The ox”. Mentre il coroner della contea afferma che per conoscere la vera causa della morte del musicista occorreranno ancora parecchi giorni, la famiglia del rocker scomparso comunica che il funerale, privato, si svolgerà la settimana prossima, mentre la pubblica commemorazione non ha ancora una data fissa ma si terrà entro la fine dell’anno in corso. La famiglia inoltre prega tutti coloro i quali avessero avuto intenzione di spedire fiori, d’optare invece per una donazione al Teenage Cancer Trust od alla British Heart Foundation.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi