'Viva forever', il musical delle Spice Girls, stroncato dal 'Telegraph'

'Viva forever', il musical delle Spice Girls, stroncato dal 'Telegraph'

Le cinque, dopo il tendone, hanno riferito ai giornalisti - come riporta l'emittente televisiva ITN - che il loro musical "Viva forever" è stato "incredibile" e che "non potremmo essere più commosse". Di diverso avviso è uno dei primi quotidiani britannici a recensire lo show delle Spice Girls, la cui "prima" si è svolta ieri sera al Piccadilly di Londra, e cioé il "Daily Telegraph". Charles Spencer, marchiando lo show col punteggio di 1/5, apre citando "Wannabe" e scrive "vi dirò cosa volevo, cosa really really wanted: volevo che questo terribile show smettesse". E poi, tra i vari affondo e le numerose punzecchiature: "Questo musical è dozzinale, pigro e poco edificante. Si sente un miasma di delusione che proviene da un pubblico di superfan delle Spice Girls che lentamente si rendono conto che hanno pagato un pacco di soldi per vedere una schifezza". "Ma quello che veramente massacra lo spettacolo è il libretto. Il copione di Jennifer Saunders è banale in maniera quasi insultante. La descrizione dei giudici, teoricamente satirica, è tanto rozza quanto prevedibile e manca totalmente di mordente". "Se amate le Spice Girls, state a casa ad ascoltarvi i loro dischi".




Contenuto non disponibile







Alla "prima" Victoria, la ex Posh Spice, è arrivata in ritardo e si è fatta fotografare con le altre quattro cantanti solo a sipario calato. Il Piccadilly (16 Denman Street) è, come suggerisce il nome, situato a pochi metri dalla famosa Piccadilly Circus della capitale britannica. Inaugurato nel 1928, offre 1230 posti e ha ospitato attori come Ian McKellen (il Gandalf de "Il Signore degli Anelli") e Henry Fonda ("Furore" del 1940, "C'era una volta il West" del 1968). Repliche fino al maggio 2013.
Biglietti: 0044 0844 412 6666; vivaforeverthemusical.com
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.