Le Carte presentano il video 'Il tempo che non vivo'

Le Carte presentano il video 'Il tempo che non vivo'

“Il tempo che non vivo” è il nuovo singolo di Le Carte. Il brano è tratto dall'album “100”, disponibile nei negozi dal 14 settembre. Il video è dedicato agli operai dell'Ilva di Taranto “I Pitagorici” spiega la band “consideravano il 100 come un numero divino perché è il quadrato di 10, ovvero il numero perfetto” L’artwork del disco è tratto dalla galleria fotografica “The last day on the heart” di Stefano Bonazzi.
Le Carte nascono nel 2007 come trio composto da Lorenzo Forte, Roberto Mangialardo e Eleonora De Luca.
Nel 2008 registrano il loro primo demo e nel 2009 il primo album "Il regista", seguito dal secondo lavoro "Finti eroi”. Nel 2010, selezionati fra 3600 band di tutta Italia per l’ “Heineken Jammin Festival Contest”, si esibiscono come vincitori sul main stage del Festival. Nel 2011 Le Carte hanno realizzato il loro primo video ufficiale, “Anni 90” (regia di Tiziano Russo).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.