M.E.I., ecco le novità della sesta edizione

Dopo la consacrazione definitiva di Subsonica e Afterhours, il successo di festival come il Tora! Tora! e gli imprevisti botti in classifica di nomi come Meganoidi, Punkreas e Davide van de Sfroos non ci sono più scuse per snobbare la musica “indipendente” italiana, neppure se si è soliti non guardare al di là del proprio naso: e assume ancora più significato quello che è diventato l'appuntamento annuale di ordinanza tra i frequentatori del (fu) underground, l'ormai celebre Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza (RA) che celebra quest'anno la sua sesta edizione. L'attesa di tutti è che tra il 23 e il 24 novembre 2002, le date annunciate per la kermesse, le presenze di gruppi, operatori e pubblico superino abbondantemente i dati di affluenza dell'anno scorso, quando sul posto si presentarono diecimila visitatori, 150 standisti e un centinaio di gruppi e solisti. Lo suggerisce un programma che, come da aspettative, si presenta più ricco di quello delle scorse edizioni: al Meeting 2002, orchestrato come sempre da Giordano Sangiorgi con il sostegno delle amministrazioni locali e delle associazioni di categoria del settore musicale, nuovi concorsi (il “MEI Fest” allestito in collaborazione con un circuito di oltre 40 festival musicali che si tengono in tutta Italia, come Sonica e Coop for Music, e che si concluderà con la pubblicazione di una compilation di band emergenti) si affiancheranno a quelli consolidati (il premio “Fuori dal Mucchio” organizzato dal settimanale Mucchio Selvaggio e il premio Videoclip Indipendenti, aperto quest'anno anche alla produzione europea), mentre più spazio sarà dedicato alla musica dal vivo (con un nuovo teatro tenda allestito per l'occasione) come ai convegni (tra i temi annunciati:: musica in TV, le indies tra presente e futuro, il rapporto tra scrittori e musicisti).
A partire da oggi, 3 luglio, etichette e gruppi che desiderano allestire uno stand o proporsi per esibizioni dal vivo possono contattare l'organizzazione utilizzando l'indirizzo e-mail mei@lamiarete.com.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.