Si è sposato il figlio di David Bowie. Una storia commovente

Si è sposato il figlio di David Bowie. Una storia commovente

Duncan Jones, il figlio di David Bowie, si è sposato. Oggi Duncan ha ormai 41 anni e sono pochi quelli che se lo ricordano, biondissimo e con i capelli lunghi, sulle ginocchia di David e della prima moglie Angela. Apprezzato regista, l'ex Zowie Bowie ha mietuto consensi con il film "Moon" del 2009 e anche con il techno-thriller "Source code" del 2011. Ora Duncan, per il quale papà David compose "Kooks" per l'album "Hunky dory", ha rivelato d'essersi sposato. In seguito ad una circostanza particolare e, se si vuole, commovente. Una circostanza che è stata spiegata dallo stesso interessato attraverso vari tweet, che qui riassumiamo. Duncan e la 32enne fidanzata Rodene Ronquillo di 32 anni si sono sposati lo scorso 7 novembre, il giorno in cui la coppia ha saputo che lei era stata colpita da tumore. "Il 4 novembre io e la mia bella fidanzata eravamo a letto", ha scritto. "Io sono un po' un tipo da tette, e ho trovato...un rigonfiamento. Era una domenica, quindi abbiamo dovuto attendere per avere la risposta della biopsia, che  è arrivata mercoledì. Risposta: cancro di livello 2. Siamo corsi in municipio e ci siamo sposati. Due giorni dopo Ro si è fatta operare". Il regista, che in segno di solidarietà con la moglie si è fatto tagliare i capelli a zero, ha ancora riferito che l'operazione è andata bene ma ora vuole incoraggiare le persone a prendere coscienza del problema. "Le donne si beccano il tumore al seno in età sempre più bassa. Toccate le persone che amate:




Contenuto non disponibile







 potreste salvare loro la vita".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.