Gruppo di turisti invade la casa di Ozzy Osbourne

Gruppo di turisti invade la casa di Ozzy Osbourne
Bei tempi, quando Ozzy Osbourne era semplicemente una delle leggende del metallo pesante britannico. Adesso che, grazie alla trasmissione "The Osbournes" il suo volto è divenuto uno dei più conosciuti degli States, iniziano le rogne. Il rocker classe Quarantotto, notoriamente amante della vita tranquilla (almeno quando non sul palco), è recentemente rimasto a bocca aperta quando si è trovato la sua casa di Los Angeles invasa dai turisti. Si trattava di un gruppo di giovani che avevano pagato il biglietto per salire a bordo di uno di quei pullman che passano davanti alle abitazioni dei personaggi celebri di Hollywood, ma questo "Double O" non lo sapeva. Quando il gruppo, nonostante il richiamo della guida, è sceso dal veicolo ed è andato a suonare il campanello, Ozzy, che si era alzato da poco e non era perfettamente a fuoco, ha pensato che si trattasse di amici della figlia Kelly. E li ha fatti entrare tutti, conducendoli alla camera della ragazza, che in quel momento era fuori. Ma, qui tutti giunti, uno di loro si è tradito ed ha detto: "Che bello, vuole farci conoscere sua figlia". Ozzy: "Scusa, ma tu chi sei?". Il ragazzo: "Nessuno, sono venuto qui con lo 'star bus' di Hollywood, quello che ti porta a vedere le case dei VIP". Il gruppo è stato prontamente condotto all'uscita.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
8 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.